Tour dell’Umbria
dal 17 al 22 settembre 2022 in bus Gran Turismo

Programma Viaggio

17 settembre 2022: Partenza alle ore 6.00 in bus Gran Turismo (orario e luogo da riconfermare). Brevi soste lungo il percorso. Arrivo a Spello e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio e visita con guida di Spello, borgo medievale posto alle pendici opposte del monte Subasio rispetto ad Assisi; da non perdere la Porta Consolare, la Chiesa di S. Maria Maggiore che conserva affreschi del Pinturicchio, Piazza della Repubblica con il Palazzo Comunale, Porta Venere, imponente costruzione del periodo augusteo e la famosa Cappella Bella. Durante il trasferimento a Santa Maria degli Angeli sosta a Rivotorto per la visita del Sacro Tugurio, ovvero della costruzione che vide la nascita dell’ordine dei Frati Minori. “Hic primordia Fratrum Minorum” recita l’iscrizione sul portale d’ingresso della chiesa a tre navate, e sulla lunetta è rappresentato il “Miracolo del Carro di Fuoco”, accaduto proprio in questo luogo: Francesco apparve ai suoi fratelli a bordo di un carro di fuoco che volteggiò per tre volte all’interno del tugurio. In serata arrivo in hotel a Santa Maria degli Angeli. Sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

18 settembre 2022: Prima colazione in hotel e partenza per Cascia. Visita con guida alla patria di S. Rita, la Santa degli “Impossibili”. Oltre al monastero e alla basilica dedicata alla Santa (costruita negli anni 50) offre una serie di piccoli edifici che mostrano la ricchezza e l’importanza di questo territorio nell’antichtà. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento a Spoleto e visita con guida alla città “romana”, così definita per i resti delle mura, gli edifici e il teatro. Tra i monumenti più significativi: la chiesa di San Pietro, il Ponte delle Torri, la Rocca albornoziana, l’arco di Druso e Germanico, la Chiesa di Sant’Ansano. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

19 settembre 2022: Prima colazione in hotel. Trasferimento a Todi e visita con guida della città arroccata su una rupe che delimitava un tempo il confine tra Etruschi ed Umbri. Meritevoli di essere visti la Piazza del popolo con i suoi palazzi pubblici e la Chiesa di S. Maria della Consolazione, la Chiesa di S. Fortunato. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Orvieto la città del Tufo. Caratteristica la sua posizione di dominio sulla valle del Paglia, la città etrusca vive ancora oggi al di sotto della città medievale. Si potranno ammirare lo splendido Duomo, considerato uno dei migliori esempi di chiesa gotica italiani, la Chiesa di S. Andrea, il Palazzo e piazza del Popolo, il Pozzo di S. Patrizio. Possibilità inoltre di visitare la Orvieto Sotterranea. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

20 settembre 2022: Prima colazione in hotel. Trasferimento ad Assisi e visita con guida della celebre città d’arte alle pendici del Monte Subasio, famosa per la Basilica di S. Francesco che ospita gli affreschi di Cimabue, Giotto, Simone Martini e Pietro ed Ambrogio Lorenzetti. Le sue chiese, i luoghi francescani e i suoi monumenti (Tempio di Minerva, Piazza del Comune, la Basilica di S.Chiara) sono annoverati nell’elenco del patrimonio mondiale dell’Unesco. Pranzo in hotel. Trasferimento a Perugia a visita con guida della città capoluogo di regione e una delle città più belle per i suoi monumenti: dopo la visita della Rocca Paolina, si potranno ammirare i tanti tesori di questa città: Corso Vannucci, il Palazzo dei Priori (uno dei più bei palazzi pubblici italiani), la Fontana Maggiore (opera degli scultori medievali Giovanni e Nicola Pisano), il Duomo, il Collegio del Cambio con i magnifici affreschi-capolavoro di Perugino e il Collegio della Mercanzia, l’Abbazia di S. Pietro. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

21 settembre 2022: Prima colazione in hotel. Trasferimento Bevagna per una breve visita guidata con passeggiata lungo le stradine della cittadina umbra che al contrario di tutte le altre famose non è costruita su una collina, ma nella valle lungo un’ansa del fiume Timia. Il cuore della città è la Piazza Silvestri con la sua bella fontana e due chiese romaniche. Trasferimento a Montefalco, Belvedere dell’Umbria, da cui è possibile ammirare uno splendido panorama e visitare una città che per quanto piccola conserva uno dei capolavori della pittura del 400: il ciclo francescano nella ex Chiesa di S. Francesco. Proseguimento per le cascate delle Marmore. Pranzo in ristorante. Successivamente si potrà ammirare lo spettacolo creato artificialmente dai Romani per deviare il corso del fiume Velino (rilascio acqua dalle 15.00 alle 16.00). Con la loro altezza le cascate costituiscono una delle più importanti attrattive naturalistiche di questa regione ricca di acque. In serata rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

22 settembre 2022: Prima colazione in hotel. Trasferimento a Gubbio e visita guidata alla cittadina medievale meglio conservata della regione. Arroccata alle pendici del Monte Ingino è dominata dalla mole del Palazzo dei Consoli. Altri monumenti da vedere sono il Duomo, il palazzo del Bargello e la famosa Fontana dei matti. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio per il viaggio di ritorno. Brevi soste lungo il percorso ed arrivo presso il luogo di partenza previsto in serata.

Quota di partecipazione: € 790 per persona in camera doppia

Supplemento Singola: € 110 per persona

La quota comprende:
* viaggio in bus Gran Turismo
* visite ed escursioni come da programma
* sistemazione in hotel 3 stelle a Santa Maria degli Angeli/dintorni: tutte camere con servizi privati, TV…
* trattamento di pensione completa come programma
* bevande ai pasti (¼ vino + ½ minerale per pasto per persona)
* servizio guida per le visite indicate nel programma
* prenotazione e biglietto d’ingresso per la visita alla Rocca Albornoziana a Spoleto
* prenotazione e biglietto d’ingresso per la visita al Collegio del Cambio a Perugia
* prenotazione e biglietto d’ingresso per la visita al Collegio della Mercanzia a Perugia
* prenotazione e biglietto d’ingresso per la visita alla Orvieto Sotterranea
* prenotazione e biglietto d’ingresso per la visita alle Cascate delle Marmore
* assicurazione ERGO ai partecipanti
* accompagnatore dell’agenzia

La quota non comprende: * ingressi ove previsto in loco, mance, extra personali, tassa di soggiorno
e quanto non indicato nella voce “la quota comprende”